Menu Principale


Condividi su

Facebook MySpace Twitter Digg Delicious Stumbleupon Google Bookmarks RSS Feed 

News

Loading feeds...

Created by SopanTech Solutions


Area sondaggi


Meteo a Salerno

Lun Mar Mer Gio

Oroscopo del mese

No images

Castel San Giorgio. Operazione Feste sicure polizia locale PDF Stampa E-mail
Domenica 03 Dicembre 2017 13:31

La polizia locale avvia l’operazione Festività sicure Intensificati i controlli: denunce e sequestri nella giornata di sabato 2 dicembre

Con l’approssimarsi delle festività natalizie, la polizia locale di Castel San Giorgio, diretta dal capitano Marco Inverso, ha predisposto un piano di controlli e prevenzione sul territorio per garantire a tutti i cittadini una maggiore presenza degli agenti sulle dodici frazioni in cui è diviso il Comune. Nel corso della giornata di sabato gli agenti sono intervenuti per mettere in sicurezza e trasportare in ospedale un anziano che in sella alla sua biciletta è stato travolto da un’automobile guidata da una donna su via Dante Alighieri alla frazione Lanzara. L'anziano ha riportato un trauma cranico, un trauma facciale e una frattura alla gamba. Le due pattuglie della polizia locale guidate dal comandante Marco Inverso sono intervenuti dopo pochissimi minuti allertando il 118 e garantendo la velocità nel trasferimento della vittima dell’incidente nel presidio ospedaliero più vicino dove le sue condizioni sono state giudicate gravi ma non in pericolo di vita. Nella stessa giornata, alla frazione Aiello-Campomanfoli, la polizia locale, su segnalazione dei residenti, sono intervenuti per identificare un giovane che si aggirava con fare sospetto a bordo di uno scooter. Gli agenti sono riusciti ad intercettarlo e dopo un breve inseguimento il giovane è stato fermato sulla via di fuga Siano-Castel San Giorgio nel chiaro tentativo di sfuggire ai vigili. Dai primi accertamernti l’uomo è risultato essere un cittadino ucraino senza fissa dimora che viaggiava senza patente e con il ciclomotore senza copertura assicurativa. Il mezzo è stato prontamente sequestrato e lo straniero denunciato all’Autorità giudiziaria. Sono in corso ulteriori indagini dirette a comprendere i motivi della sua presenza sul territorio sangiorgese. Nel piano predisposto dal comandante Inverso sono stati intensificati quotidianamente anche i controlli nei pressi degli uffici postali interessati al pagamento di pensioni e tredicesime. “Abbiamo concordato con il comandante della polizia locale – ha spiegato la sindaca Paola Lanzara – un piano generale di controllo per tutto il periodo delle festività in modo da garantire, nei limiti del possibile, maggiore serenità ai cittadini di Castel San Giorgio. Confidiamo molto sul valore di deterrenza contro la criminalità, che la presenza sul territorio dei nostri vigili può rappresentare”