Menu Principale


Condividi su

Facebook MySpace Twitter Digg Delicious Stumbleupon Google Bookmarks RSS Feed 

News

Loading feeds...

Created by SopanTech Solutions


Area sondaggi


Meteo a Salerno

Lun Mar Mer Gio

Oroscopo del mese

No images

L' Amministrazione comunale di Montecorvino Rovella avvia lavori per la riqualificazione di aree ludiche, giardini e strade PDF Stampa E-mail
Lunedì 12 Marzo 2018 13:50

A Montecorvino Rovella sono in corso di realizzazione i lavori per il recupero di strade, piazze, aree ludiche e giardini.

Gli interventi, fortemente voluti dall’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Egidio Rossomando, sono stati finanziati grazie ai proventi degli usi civici che ammontano ad un totale di investimenti pari a circa 140 mila euro. Diverse le opere oggetto di restyling: dalle frazioni al centro cittadino. Nel borgo di Gauro sono partiti da qualche giorno i lavori per il recupero di una scalinata e di un muro perimetrale posti alle spalle della chiesa di S. Salvatore e S. Andrea; nella frazione di Martorano sono stati ripristinati i gradoni di via del Carmine, in entrambi i casi sono stati installati mattoni rossi e ogni gradino è stato o sarà conformato alla pedata. In località Sala, nella frazione di S. Martino, invece, il cantiere interesserà la riqualificazione dell’attuale area sportiva con la realizzazione di un campo di calcetto e uno di bocce. Previsti nei prossimi giorni il rifacimento del manto stradale in via “Giorgio Almirante”, (quartiere Iacovino) e nella frazione di Macchia in via Masaccio. A S. Pietro, grazie a diversi interventi di manutenzione, è stato ripristinato il lastricato stradale formato da sanpietrini. Ultimo intervento, ma non ultimo in ordine di importanza, riguarderà l'area P.I.P. con l'energizzazione tramite l'installazione di una cabina Enel, che dovrà servire le aziende esistenti e quelle che vorranno avviare in futuro la propria attività produttiva. “Con ulteriori ribassi sull’intero importo, - afferma il primo cittadino Egidio Rossomando - sono previsti altre opere che assumeranno un ruolo di rilievo per la valorizzazione dell’intero territorio”.