Menu Principale


Condividi su

Facebook MySpace Twitter Digg Delicious Stumbleupon Google Bookmarks RSS Feed 

News

Loading feeds...

Created by SopanTech Solutions


Area sondaggi


Meteo a Salerno

Lun Mar Mer Gio

Oroscopo del mese

No images

Ad Ascea l'esordio tra i professionisti del pugile Vincenzo Mangiacapre PDF Stampa E-mail
Mercoledì 08 Agosto 2018 17:53

Venerdì 10 agosto il Cilento tornerà ad essere lo scenario di un importante appuntamento sportivo con l’esordio tra i professionisti del pugile Vincenzo Mangiacapre. L’evento si terrà ad Ascea Marina (SA), nella piazza Europa. Testimonial dell’evento il campione olimpico Clemente Russo.

 

 

 

Vincenzo Mangiacapre, pugile medaglia di bronzo olimpica nel 2012 a soli 23 anni, debutterà da professionista venerdì 10 agosto 2018 alle 20:30 sul ring nel mach boxe pro che si terrà in piazza Europa ad Ascea Marina (SA). L’atleta vanta una brillante carriera iniziata a nove anni a Marcianise – dov’è nato nel 1989 – con una serie di riconoscimenti a livello nazionale. Nel 2011 conquista la sua prima medaglia importante: bronzo agli Europei di Ankara, collezionando un successo dietro l’altro fino al bronzo olimpico. Ma il successo di Mangiacapre non deriva soltanto dai risultati ottenuti negli anni ma soprattutto dalla spettacolarità dei suoi incontri. Le mani basse, le schivate a limite e gli affondi improvvisi ed imprevedibili, appassionano il pubblico e avvicinano i neofiti.

Si tratta di un nuovo appuntamento di “The Rush”, progetto promosso da Happy People Pubbliche Relazioni, associazione Cilentana che ha dato vita in questi anni a diversi appuntamenti culturali e sportivi di rilievo nazionale. L’iniziativa vede la stretta collaborazione di Happy People con la società sportiva Bizzarro di Marcianise, il patrocinio della Federazione Pugilistica Italiana, del CONI e del Comune di Ascea ed il supporto della BCC Comuni Cilentani, di MD nella persona di Carmelo Infante e Millesimè Vintage di Francesco Esposito.

 

 

Ideatori del progetto sono il direttore di Happy People, l’imprenditore ed ex pugile Mario Di Bartolomeo, ed il presidente Daniele D’Amato.

A 2 mesi dal primo appuntamento di “The Rush” ad Acciaroli, dove ad incrociare i guantoni fu una selezione di giovani atleti Italiani e Irlandesi, la boxe torna ad emozionare il Cilento.

 

Il programma della serata prevede tre diversi momenti:

 

- alle ore 18:00, presso il Lido Zucchero e Cannella Beach, conferenza stampa di presentazione dell’evento con un face to face tra l’atleta Vincenzo Mangiacapre e l’avversario Giuseppe Rauseo. Insieme agli atleti

interverranno anche il sindaco di Ascea Pietro D’Angiolillo, l’assessore Valentina Pica, il campione olimpico di boxe Clemente Russo, l’allenatore di Mangiacapre Giuseppe Foglia, il responsabile del gruppo sportivo Fiammazzurra Augusto Onori, Mario di Bartolomeo di Happy People, il senatore M5S Franco Castiello, il vicepresidente della BCC Comuni Cilentani Edmundo Scarpa, l’imprenditore Carmelo Infante, la giornalista sportiva Alessandra Vaccaro, il presidente della Federazione Italiana di Pugilato Alfredo Raininger. A moderare l’incontro il giornalista sportivo Remo d’Acierno.

 

- Alle 19:00 l’evento si sposterà sul ring dove si terranno sette match sottoclou con gli atleti delle società pugilistiche interregionali Irpinia Boxe, Thunder boxe, Il tempio della boxe, ASD Bizzarro, Eagle Avola e Fiamme Azzurre.

 

- Alle 20:30 l’atteso debutto del bronzo olimpico Vincenzo Mangiacapre nel match boxe pro con Giuseppe Rauseo.

 

Ad arricchire il programma anche tre momenti di spettacolo curati da tre realtà cilentane: l’associazione sportiva Body Tonic Club di Ascea, del Centro professionale danza Hip Hop Gym di Ascea e Step Up – Fitness & Dance di Vallo della Lucania.

 

Al termine la cerimonia di premiazione e i saluti delle autorità.

La manifestazione è gratuita ed aperta a tutti.