Menu Principale


Condividi su

Facebook MySpace Twitter Digg Delicious Stumbleupon Google Bookmarks RSS Feed 

News

Loading feeds...

Created by SopanTech Solutions


Area sondaggi


Meteo a Salerno

Gio Ven Sab Dom

Oroscopo del mese

No images

Fincantieri, La cronaca quotidiana PDF Stampa E-mail
Venerdì 27 Maggio 2011 09:35

I lavoratori di Castellammare di Stabia, dopo aver effettuato un blocco alla stazione di Pompei - poi rimosso - si sono diretti al Santuario della Madonna,  ma non è stato loro consentito l'ingresso e hanno dovuto pregare fuori e, per circa una decina di minuti, hanno invocato l'intervento della Madonna. Stamane gli operai, oltre un centinaio, hanno anche bloccato la stazione della Circumvesuviana di Pompei per qualche ora. Intanto, a cercare di stemperare la tensione, dopo un incontro tra il sindaco Luigi Bobbio e le rappresentanze sindacali, il primo cittadino ha lasciato trasparire nuove opportunità di lavoro, con la conferma di due commesse, che garantirebbero lavoro almeno fino al 2014. Intanto sulla questione da registrare le dichiarazioni di Francesco D'Auria, Rsu Fiom nel cantiere stabiese per il quale la soluzione "non e' al Ministero dello Sviluppo economico, che pure si e' attivato subito, ma solo a Palazzo Chigi. Solo il lavoro unito di piu' ministeri, Trasporti, Difesa, Sviluppo economico, Economia, puo' salvarci2. Per D'Auria, l'arrivo della commessa dei pattugliatori annunciato dall'azienda "e' lavoro, ma e' anche un problema, perche' i pattugliatori occupano il cantiere ma non danno lavoro a tutti e significano cassa integrazione a rotazione, figuriamoci l'indotto". In mattinata, nuovo blocco della strada statale sorrentina, all'altezza del bivio di Pozzano, Il tratto è interdetto al traffico dalle 6 circa di questa mattina. Sempre in mattinata una delegazione dovrebbe essere ricevuta a Roma dal vicepresidente della Commissione europea, Antonio Tajani.