Menu Principale


Condividi su

Facebook MySpace Twitter Digg Delicious Stumbleupon Google Bookmarks RSS Feed 

News

Loading feeds...

Created by SopanTech Solutions


Area sondaggi


Meteo a Salerno

Lun Mar Mer Gio

Oroscopo del mese

No images

Prima a Matierno del 2023, arriva la Basilia Potenza PDF Stampa E-mail
Sabato 21 Gennaio 2023 15:34

Coach Russo: “Ritrovare ritmo e continuità”.

Valerio indisponibile Prima partita casalinga del 2023 per la Nasce un Sorriso Salerno ’92 che domani sera, sabato 21 gennaio, ospiterà la Basilia Potenza al PalaSilvestri. Palla a due alle 19:30, come di consueto con ingresso gratuito e diretta Facebook dell’incontro sulla pagina “Salerno Basket ’92”. Arbitreranno i signori Giovanni Cusano (Avellino) e Gianroberto La Corte (Salerno). La formazione lucana è quinta in classifica con 14 punti, sei in meno rispetto alle granatine che, per giunta, devono pure recuperare una partita contro la capolista New Basket Agropoli (il 2 febbraio). Potenza nello scorso weekend ha vinto tra le mura amiche per 68-64 contro Marigliano, proprio l’avversaria nell’ultima partita giocata dalla squadra di coach Russo, l’8 gennaio (vittoria esterna 48-77). Insomma, la Nasce un Sorriso deve riprendere il ritmo dopo una pausa. Non è mai facile, anche in virtù delle difficoltà: Camilla Valerio sarà indisponibile per infortunio, mentre i contrattempi legati alla decisione dell’amministrazione comunale di chiudere il palazzetto nei giorni di martedì e mercoledì (per motivi legati al rischio maltempo) non hanno agevolato la continuità nelle sedute d’allenamento. “Non siamo riusciti a lavorare come avremmo desiderato, anche nei numeri. Abbiamo qualche acciacco ma possiamo farci poco. Le ragazze disponibili si impegnano sempre al 200% e non posso rimproverar nulla a loro, alla società o allo staff che, anzi, devo ringraziare. Abbiamo fatto un buon lavoro, per quanto possibile, con il preparatore fisico Apicelli – sostiene l’allenatore, Aldo Russo – Contro Potenza sarà una partita da prendere con le molle. Dobbiamo tornare a imprimere il nostro gioco e il nostro ritmo; dopo le due partite post sosta abbiamo avuto tempo per riprenderci, al netto degli infortuni e delle altre difficoltà che condizionano i numeri che in allenamento non sono quelli desiderati, però facciamo di necessità virtù. Come sempre chiedo il massimo impegno per cercare di portare a casa un risultato positivo”.