Menu Principale


Condividi su

Facebook MySpace Twitter Digg Delicious Stumbleupon Google Bookmarks RSS Feed 

News

Loading feeds...

Created by SopanTech Solutions


Area sondaggi


Meteo a Salerno

Gio Ven Sab Dom

Oroscopo del mese

No images

Ospizi lager. Necessari controlli improvvisi PDF Stampa E-mail
Sabato 04 Agosto 2012 18:03

La raccapricciante vicenda verificatasi in provincia di Sassari, dove malati di Alzheimer, ospitati in alcuni appartamenti, nel contesto di presunte terapie, avrebbero subito raccapriccianti maltrattamenti, ripropone il problema degli ospizi lager, in tutta la sua triste realtà, che necessita forti ed urgenti iniziative del Governo – ha dichiarato il Segretario Generale del Sindacato Comparto Sicurezza e Difesa, Antonio de Lieto. Troppi casi di umiliazioni, percosse, vessazioni di ogni tipo, vengono frequentemente accertati in case di risposo o presunte tali e c’è da chiedersi quanti siano le case di riposo abusive o autorizzate dove, sistematicamente, invece che accudire e curare gli ospiti, molte volte malati e non autosufficienti, li si maltratta e si riservano ad essi ogni sorta di angheria, che non vengono scoperti. Il S.C.S.D. – ha continuato DE LIETO - ritiene che la tutela di cittadini anziani, malati, non autosufficienti, ospiti in strutture pubbliche o private, debba essere una priorità per qualsiasi società civile e sono necessari controlli assidui ed improvvisi, in qualsiasi ora del giorno e della notte, non solo per contrastare abusi in atto, ma anche come azione di prevenzione. Cittadini deboli ed indifesi – ha concluso DE LIETO – non possono essere lasciati in balia di balordi criminali, ma vanno tutelati con ogni mezzo.